unicredit

Unicredit, Intesa e Bnl sorvegliate speciali dell’Antitrust

Sono stati avviati dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ben tre procedimenti istruttori per presunte pratiche commerciali non molto lineari nei confronti di tre istituti bancari italiani, Intesa San Paolo, Unicredit e BNL (Banca Nazionale del Lavoro).

Questo è quanto ha comunicato la stessa autorità spiegando che i procedimenti sono rivolti a far luce sul fatto che le tre banche abbiano posto in essere condotte che abbiano violato il codice del consumo in relazione alla pratica dell’anatocismo bancario.

Per il momento i tre istituti bancari non hanno rilasciato dichiarazioni in merito quindi si resta in attesa dell’evolversi della situazione.

iqoption trading