Uno sguardo da vicino a ciò di cui Sam Bankman-Fried è accusato

Sam Bankman-Fried (SBF), fondatore di FTX e Alameda Research, è il principale donatore più attivo della città. Ha donato decine di milioni a candidati e gruppi federali negli ultimi due anni, stabilendo un programma di criptovalute agli occhi dei regolatori.

La storia di successo si è rapidamente sgretolata dopo il crollo del suo impero crittografico a novembre. FTX è stata descritta come una delle più grandi frodi finanziarie nella storia degli Stati Uniti, in bancarotta con molte altre società.

Ciò non ha spinto Bankman-Fried ad essere discreto. In effetti, ha intrapreso un tour mediatico aggressivo, andando persino in luoghi informali, come Twitter per avviare una serie di controverse conversazioni.

Ma a parte ciò che hanno detto i giornalisti, non è stato rivelato molto dalla telecamera quando al manager hanno posto domande che lui ha aggirato senza rispondere. Tutte le forze politiche e umanitarie non hanno potuto proteggere l’esecutivo screditato.

Bankman-Fried è stato arrestato alle Bahamas il 12 dicembre con gravi accuse penali. Gli Stati Uniti potrebbero presentare una richiesta formale di estradizione perché debba affrontare una litania di accuse mosse da tre diverse agenzie governative: il Dipartimento di Giustizia (DOJ), la Securities and Exchange Commission (SEC) e la Commodity Futures Trading Commission (CFTC).

Capi d’accusa:

  • La deviazione dei fondi dei clienti verso la sua sorella commerciale Alameda Research LLC;
  • Il trattamento speciale concesso ad Alameda sulla piattaforma FTX, inclusa la fornitura alla prima di una “linea di credito” praticamente illimitata finanziata dai clienti dell’exchange in bancarotta e l’esenzione di Alameda da alcune misure chiave di mitigazione del rischio;
  • Il rischio derivante dall’esposizione di FTX alle significative partecipazioni di Alameda di attività sopravvalutate e illiquide, inclusi i token affiliati a FTX;
  • Cospirazione per commettere frodi telefoniche sui clienti;
  • Frodi bancarie sui clienti, cospirazione per commettere frode telematica su istituti di credito;
  • Frodi bancarie sugli istituti di credito;
  • Associazione a delinquere per commettere frodi in titoli;
  • Associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro;
  • Cospirazione per frodare gli Stati Uniti e violare la legge sul finanziamento della campagna elettorale.

Se condannato, il dirigente rischia  decenni di carcere.

Fonte: Cryptopotato.com