Vincere sempre con le opzioni binarie è possibile?

Come vincere sempre con le opzioni binarie?

ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

Se sei interessato al Trading online, ti consigliamo: Trading CFD, Trading Forex e Trading di Criptovalute.

 

Purtroppo non esiste il segreto o la ricetta che vi permette di vincere sempre con le opzioni binarie. Quest’ultime non sono semplici calcoli matematici, e nemmeno un gioco d’azzardo, quindi non è possibile applicare il calcolo delle probabilità, o altre tipologie di calcolo.

È bene sapere, fin da subito, che non c’è nessuna certezza assoluta di guadagnare sempre con il trading binario, soprattutto in un contesto di lungo periodo.

Ma, d’altro canto, è possibile utilizzare, invece, delle strategie vincenti opzioni binarie, e dei trucchi per guadagnare con le opzioni binarie che consentono di ottenere profitti più elevati della media.

Quindi, in questo articolo, impareremo a comprendere le principali strategie delle opzioni binarie, e cercheremo di adottarle nel modo migliore.

Prima strategia, impariamo a interpretare i grafici

Sappiamo che, le opzioni binarie sono uno strumento finanziario che si basa sull’andamento del prezzo di un certo asset, che può essere una materia prima, tra le più comuni sono l’oro e il petrolio, un’azione di una società quotata, un indice rilevante del mercato borsistico, ad esempio il Nasdaq, il Dax, il CAC, e infine una coppia di valute, come yen/dollaro, o sterlina/dollaro.

Quindi, in poche parole, il trading binario è caratterizzato dalle variazioni dei prezzi, e di conseguenza, è fondamentale essere in grado di interpretare i grafici di riferimento. Si tratta di validi strumenti, essenziali per poter investire con le opzioni binarie, e soprattutto di supporto per un’analisi tecnica completa.

Grafico a barre

Grafico a barre
Esistono numerosi grafici a disposizione del trader, uno dei più importanti è sicuramente il grafico a barre, che consente di leggere sia il prezzo di apertura, e sia il prezzo di chiusura dell’asset per il timeframe selezionato. Inoltre, permette di conoscere il punto di minimo e di massimo. Il grafico a barre è formato da una barra verticale, che rappresenta l’ampiezza del prezzo di un determinato time-frame. È diviso in quattro: la parte superiore indica il prezzo massimo, mentre quello inferiore il prezzo minimo. Invece, il lato destro indica il prezzo di chiusura, il lato sinistro indica il prezzo di apertura.

Come comprare azioni Aamzon

Grafici a candela o candlestick

Candlestick o candele Giapponesi

Candlestick o candele Giapponesi

Il grafico a candela rappresenta uno dei migliori grafici per quanto riguarda il trading binario. Permette di conoscere, i prezzi di apertura e chiusura, e il valore minimo e massimo di ogni asset. Ma l’elemento principale è che è davvero un grafico molto intuitivo, di facile interpretazione. Grazie all’utilizzo dei colori (rosso e verde, bianco e nero) consente di comprendere al meglio l’andamento degli asset. Il verde e il bianco indicano un trend positivo, mentre il rosso e il nero indicano un trend negativo.

Grafici a linee

Grafico forex lineare
Si tratta di un grafico molto comune, che viene utilizzato in diversi ambiti. Il grafico a linee permette di visualizzare l’andamento storico del prezzo dell’asset selezionato, e di conseguenza consente di studiare l’andamento in un lungo periodo.

Utilizzare una o più strategie vincenti

Il secondo passo è quello di individuare e, di conseguenza, utilizzare una o più strategie di successo. Magari all’inizio sarebbe meglio trovarne solamente una, poi con l’esperienza acquisita, ampliarne il numero.
I broker offrono la possibilità di utilizzare numerose strategie, ma è il trader che decide quale è quella più adatta a lui.

Qui di seguito, elenchiamo le migliori strategie da utilizzare di trading binario:

Strategia La Gabbia

È una delle più conosciute, ed è in grado di ridurre le perdite e massimizzare i profitti. L’obiettivo è determinare una specifica area di prezzo, da cui si può guadagnare senza grandi rischi.

Strategia L’indice di volatilità implicita

Questo indice è capace di conoscere “il sentiment” dei trader, ovvero i momenti precisi, in cui potranno accadere cambi di direzione dell’andamento di un specifico asset;

Strategia Lo spinning Top

In poche parole, rappresenta l’ampiezza di un grafico a candela giapponese. Con questa strategia è possibile ottenere prospettive davvero interessanti, in base ai maggiori trend di mercato in rialzo o in ribasso;

Strategia I supporti e le resistenze

Strategie indispensabili nel trading online. Grazie a supporti e resistenze si può stabilire, in modo semplice, le variazioni del prezzo dell’asset specifico, in cui si vuole investire;

Strategia Le Bande di Bollinger e RSI

ovvero degli indicatori indispensabili per indagare le fasi di mercato più estreme in un periodo di tempo di 24 ore;

Strategia Il Rollover

Si tratta di una tecnica di previsione che permette, in caso di successo, guadagni discreti, ma il suo obiettivo principale è di minimizzare le perdite. Grazie a questa strategia è possibile ritardare la scadenza della negoziazione.

Testare le strategie con un Conto Demo Opzioni binarie

Ma come si può testare le proprie strategie senza rischiare di perdere il denaro?

Semplice, grazie al conto demo gratuito. La versione demo è praticamente uguale alla versione reale, ma con l’unica differenza che si investono i soldi virtuali.
Questo è l’unico strumento che permette all’investitore, principiante o esperto, di poter testare le proprie strategie.
Grazie, inoltre, a un diario di trading, è possibile migliorare ogni strategia. Questo diario è una sorta di quaderno degli appunti, in cui scrivere i successi avuti, e gli errori da non ripetere.
Solo se i risultati ottenuti con il conto demo sono positivi, allora si può cominciare con il trading reale con le opzioni binarie.

iqoption trading