Vitalik Buterin ha donato $ 100 milioni per finanziare progetti di soccorso Covid

Il fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha promesso altri 100 milioni di dollari per sostenere gli sforzi di soccorso di Covid. In rare buone notizie questa settimana, il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin ha rivelato che lui, insieme a Sandeep Nailwal di Polygon, ha promesso altri $ 100 milioni per i soccorsi di Covid.

Il 9 giugno, Buterin ha affermato che lui e Sandeep hanno avuto una discussione congiunta e hanno concluso che questo e altri progetti hanno un impatto elevato e richiedono finanziamenti successivi. Vitalik supporta i problemi di Covid.

Ha detto che Crypto Relief ha investito $ 90 milioni di USDC dalla sua sovvenzione SHIB originale e sta aggiungendo altri $ 10 milioni dai suoi fondi. Vitalik ha donato 50 miliardi di token SHIB al progetto nel maggio 2022.

Crypto Relief è un progetto avviato da Buterin e Nailwal per fornire finanziamenti strategici a lungo termine per donazioni sanitarie in India. Buterin ha riconosciuto che Covid è ancora un problema globale con una pandemia in futuro. “Lavorare in India rimane una parte centrale della soluzione”, ha affermato, prima di aggiungere che abbiamo anche bisogno di un approccio globale integrato.

Al fine di ottenere soluzioni per la salute pubblica, Buterin ha promesso di “sostenere l’open source più conveniente per tutto ciò che finanziamo”. Ha aggiunto che un altro focus è su “soluzioni che non dipendono da cambiamenti comportamentali radicali, ma dal lavoro della medicina e delle infrastrutture”, possono essere dietro le quinte, ma devono essere trasparenti e aperti al controllo pubblico, ha affermato.

Fonte : cryptopotato.com

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer